pulizie domenicali

rassettare camera mia, ordinare la scrivania del mio ufficio, sono attività inutili
il caos regna, all’occhio poco esperto di un fugace visitatore, sovrano, mentre l’ordine delle cose soggette all’universale legge dell’entropia è pressochè totale.
ossia, non si sa di preciso dove sono le cose…
stamani però ho dovuto cedere alle pressioni: camera mia (ebbene si, vivo ancora con i miei) doveva essere messa a posto.

lavoro ciclopico di domenica mattina, fino alla scoperta: nascosta dietro alle cose inutili, lei, come un faro che coglie la tua attenzione, la rosa donatami x san valentino.
dimenticata sulla scrivania per mesi, coperta da cose inutili, è riapparsa. portatrice di valori dubbi, è forse stata l’unica cosa ipocrita che la nena mi ha donato. simbolo di un amore che forse già non c’era più, riceverla ha voluto dire molto, rivederla ora poco.
però la tengo. ne ho tagliato il fiore, e lo voglio conservare. un altro ricordo da mettere via per tempi che saranno peggiori di questi.
oggi sto: alla grande!
un bacione
daniele

pulizie domenicaliultima modifica: 2004-05-30T12:14:36+02:00da akkord79
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “pulizie domenicali

Lascia un commento