come sta red?

capisco che non freghi nulla a nessuno, ma è il mio blog, quindi me lo chiedo e mi rispondo red sta un po’ così, non è felice. lo sapevo. purtroppo ho dovuto pagare un dazio al mio essere “umano”, ma potevo risparmiarmi l’inutile storiellina che ho avuto, e appena concluso con p. sapevo di non essere pronto, sapevo che quello … Continua a leggere

abbiamo tutti gli stessi mali

già. ierisera sono uscito con quell’amico che qualche tempo fa trovai a cena. (andatevi a leggere il post) non sto a rispiegare i nostri rapporti. ebbene tre giorni fa si è lasciato dalla sua ragazza. ero in macchina e mi raccontava cose che avevo appena vissuto, attimi, sensazioni ed emozioni che conosco fin troppo bene. mi veniva da sorridere, pensando … Continua a leggere

riflessioncina prima della sera

qualcosa è effettivamente cambiato. in parte sono rinato. ho di nuovo quella voglia “.. che ti serve quando dici si comincia…” ho ritrovato il piacere della mia vita da single, i luoghi, le persone, i gesti. lo avevo perduto. mi aveva nauseato. era tutto troppo uguale. oggi dopo la tempesta di nome nena, ho ritovato tutto questo. e non è … Continua a leggere

red, chi?

salve, sono red red è solo una intuizione, red è solo caratteri scritti sul nulla. red è solo un nick che nasconde una sua personalissima verità. red è un morto riesumato per una occasione eccellente, se l’eccellenza può esistere nella disfatta. Red esisteva, chissà, qualcuno di voi l’aveva già conosciuto, aveva già letto le sue idee, anche se bagnate da … Continua a leggere