paura di volare

in effetti volevo chiudere la parentesi ma ne tengo aperta una piccolina.
uno dei motivi percui la nena aveva sempre da ridire era la mia paura di volare. non avendolo mai preso, quel coso, un incrocio tra un pullman e una V2 tedesca, non mi dava grandi sicurezze.
poi, un bel giorno (una settimana fa 😉 mi sono trovato su uno di quei cosi. seduto lato corridoio, su un aereo ,un MD83, un aereo dicevo, che hanno cominciato a costruire fin dal 1983 (lo dice il nome) e che più che altro sembrava un pullman di quelli vecchi, roba da “giro turistico della toscana + pranzo + cena + vendita di pentole a 10 euro..:”
cmq, mio fratello che ha volato tanto, mi ha detto una cosa che si è rivelata basilare:
qualsiasi cosa succeda guarda l’hostess: se sono tranquille non ti devi preoccupare.
infatti apparte la sensazione di morte imminente che ho avuto per tutto il viaggio, direi che è andato benissimo. l’unica cosa è che evidente sono troppo sensibile alle variazioni di quota e difatti l’aereo mi dà un po’ fastidio.

al ritorno ero molto più tranquillo, quasi spavaldo.si parte, dopo una 20 di minuti, si sente fare “DING”
“E’ il capitano. Avvertiamo i gentili passeggeri che a causa di un guasto tecnico…” PAUSA DI ALCUNI SECONDI
in quei secondi pensi un po’ a tutti i finali possibili, che poi a ben guardare sono tutti simili…
il ragazzo seduto dall’altra parte del corridoio accanto a me, era già sbiancato e si era già messo le mani nei capelli…
poi, riecco la voce “alle macchinette del caffè, questo non verrà distribuito!!!
cioè ha impiegato per lo meno 5 secondi per dirci che il “guasto tecnico” era alle macchinette del caffè, cosa per altro gli spagnoli non sanno fare…
ecco il racconto del mio primo volo. morale: rivolerò? certamente, ma a due condizioni:
1) solo compagnie di bandiera.
2) devo trovare qualcosa in farmacia x il mal d’aereo
e anche se a malincuore devo ammettere che anche su questo la nena aveva ragione. bon!
con affetto aereonautico
d.

paura di volareultima modifica: 2004-08-18T16:40:54+02:00da akkord79
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento