ripensavo oggi

al fatto che bene o male sono 21 giorni o forse + che non sento la nena. perchè? perchè ero in vacanza, perchè quando sono tornato mi ha liquidato con un sms dicendomi che avremo rimandato la cena, forse perchè non c’è più l’urgenza di vederla. eppure è tutto meno che dimenticata, eppure se sono qua a scrivere su di lei, significa che poi una estranea non è.
se penso a lei, la sento e la percepisco sempre come la mia nena, ma se non ci penso, non è più quel chiodo fisso che era un tempo.
che sia successo questo l’altra notte, quando non riuscivo a prendere sonno. è chiaro che prima o poi una cura dovrò (o dovevo) trovarla.
peccato però…
con affetto
d.

ripensavo oggiultima modifica: 2004-08-18T20:51:35+02:00da akkord79
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento