ho trovato le parole

come sempre mi viene in aiuto un paroliere magico. e come sempre difficilmente avrei potuto trovare parole x descrivere il momento. pazienza, le prendo in prestito.

poi e poi, se ti scopri a ricordare, ti accorgerai che non te ne importa niente
e capirai che una sera o una stagione son come lampi, luci accese e dopo spente
e capirai che la vera ambiguità
è la vita che viviamo, il qualcosa che chiamiamo esser uomini…

con affetto
d.

ho trovato le paroleultima modifica: 2004-08-26T18:56:41+02:00da akkord79
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento