la tipa impossibile???

vorrei aggiungere due righe a quanto ho già detto visto i due commenti che ho ricevuto.
perdonatemi se ora x qualche riga cercherò di dire cose serie, ma ne vale la pena.

secondo me, e ricordiamoci che da sempre mi ritengo il più grande coglione in fatto di cose amorose, ogni volta che ci innamoriamo di una persona, in realtà ci innamoriamo del suo alter ego.
è una condizione innata, dovuta prorpio alla situazione di innamoramento che di vive. amiamo un alter ego, in quanto tendiamo indiscutibilemnete  a non vedere alcuni piccoli "particolari" di questa persona, finendo per convincersi dell'esistenza di altri, spesso presenti solo nella nostra mente.

prima che qualcuno storga il naso, suffrago questa teoria, proprio grazie all'esperienza comune di un distacco. la perdita di un amore è uno "dei mali" che colpiscono tutti noi allo stesso modo. accede sempre, che dopo che il tempo ha fatto parte del suo naturale compito, ci accorgiamo di come le cose in realtà siano un  po' diverse da come le vedevamo prima.  ma non credo che questo sia un male. in fin dei conti è parte del ricco piatto che la condizione di amore ci offre.

non potremmo mai amare noi stessi. è impossibile amare la stessa metà della mela. possiamo solo amare un persona per forza di cose diversa da noi, diversa come lo sono tutti gli individui del mondo. vorremo cercare l'altra metà della mela, ma ragazzi, trovarla è molto di più che una impresa disperata. allora, quando ci capida una metà, molto molto simile a noi, fingiamo di non accorgerci delle differenze.

però amare è vivere. soffrire è vivere, odiare è  comunque vivere. non si vive quando non si prova nulla. quando il grigio monòtono soffoca l'orizzonte. non mi vergogno di amare, non mi vergogno nemmeno di aver amato, di amare oggi o in futuro persone, intese come individui, o come mescolanza tra l'idividuo ed il suo alter ego.

è comunque tempo speso bene!

con affetto
d.

la tipa impossibile???ultima modifica: 2004-10-03T20:49:25+02:00da akkord79
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “la tipa impossibile???

  1. ciao..il sentire è vivere,ma il grigio della nebbia che avvolge un cuore ferito lo coccola con l’assenza di dolore e lo rende libero dalla sofferenza che è la condizione di vita ideale,allora mi chiedo vale la pena morire ogni giorno un pò di dolore sperando sempre che amore ci salvi? bacio ele

Lascia un commento