le giustificazioni

sono secondo me l'aspetto più inutile della vita. sono migliaia, milioni.
sempre pronte, come uomini di emergenza.

ce ne sono di molti tipi: coprono bugie, inadeguatezze, errori, disattenzioni, sogni mai vissuti.
celano alla vita ciò che non è mai sucesso e che però poteva accadere.

ma perchè? cos'ha la verità di tanto sbagliato? si ha paura di ferire qualcuno, così si spara una quintalata di merda, tanto per cambiare l'odore delle cose?
o non si ha il coraggio di vivere? c'è tanto di diverso tra ciò che i modelli vorrebbero e ciò che appartiene alla vita di ognuno.
ma non credo che ci sia nulla di cui vergognarsi. ci si vergogna di aver rubato, offeso, ferito. non di aver vissuto. e men che meno ce ne dobbiamo preoccupare.

troppo difficile questa riflessione?
mah…..

con affetto
d.

le giustificazioniultima modifica: 2007-03-06T19:59:26+01:00da akkord79
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “le giustificazioni

Lascia un commento