cuori e coltelli

sono orgogliosamente figlio di operai. sono quindi il rampollo buono di una buona famiglia di operai. se il fisco italiano si ostina però a considerarmi come appartenente al ceto medio, questo è dovuto alla mia grande capacità di fare il mio lavoro. faccio un lavoro bellissimo: ordino ai computer di fare ciò che voglio e loro lo fanno. è un po’ come un gioco … Continua a leggere

apinnegialle

maledetti tonni.fanno prorpio una fine terribile. chiusi in scatolette di latta e divorati con quintali di maionese, maledetti tonni. putroppo non riesco a spiccicarmi di dosso l’immagine, quasi onirica, dei tonni nelle tonnare. l’inutilità del loro frenetico agitarsi, rincorrendo l’ignoto, che poi niente altro è che uno strano ribollire di onde rosse. trovo una così surreale vicinanza tra la fine … Continua a leggere